lunedì 24 luglio 2017

Sorrento Incontra La luce dei luoghi 2017 un’estate di spettacoli tra musica, danza, circo contemporaneo e teatro Il 27 luglio l’apertura con il concerto di Maldestro direttore artistico Mvula Sungani

Dal 27 luglio al 31 agosto Sorrento si trasformerà in un palcoscenico con il Festival “Sorrento incontra La luce dei luoghi 2017” dove le bellezze paesaggistiche, storiche e naturalistiche si fonderanno con le arti performative. 

Gli spettacoli si terranno in alcuni dei più suggestivi luoghi della città come il Chiostro di San Francesco, Villa Fiorentino ed il Parco Ibsen. Sorrento Incontra, festival organizzato dal Crdl, Centro Regionale della Danza del Lazio, e sostenuto dal Comune di Sorrento, si avvale dalla scorsa edizione della direzione artistica generale del noto regista e coreografo Mvula Sungani, che come primo step ha voluto creare un format unico per tutte le iniziative programmate dal Comune di Sorrento, guidato dal sindaco Giuseppe Cuomo, nell’ambito della programmazione promossa dall’assessorato agli Eventi, retto da Mario Gargiulo, e coordinata dal dirigente del Settore Cultura, Antonino Giammarino.

La rassegna aprirà giovedì 27 luglio ’17 alle ore 21,00 al Chiostro di San Francesco, con Maldestro, il cantautore rivelazione dell’anno vincitore nell'ultima edizione del Festival di Sanremo, del maggior numero di riconoscimenti : il PREMIO DELLA CRITICA 'MIA MARTINI' , il PREMIO LUNEZIA, il PREMIO ENZO JANNACCI, il PREMIO ASSOMUSICA e in fine il premio conferito dalla REGIONE BASILICATA per il MIGLIOR VIDEOCLIP.

Per l’occasione il cantautore si presenterà a Sorrento in una inedita versione acustica, proponendo i brani della sua discografia, tra cui l’ultimo cd “Muri di Berlino”, nel quale è contenuta “Canzone per Federica”, presentata al Festival di Sanremo 2017”. Il programma generale della rassegna prevede ospiti del calibro di Roberto Cacciapaglia, dello straordinario performer funambolico Mattew Lee, pianista e cantante, definito dalla stampa internazionale "the genius of rock'n'roll", che con il suo Rock'n'roll ha tenuto concerti in Italia, in tutta Europa e in America, Elena Ledda, le due stelle della danza Emanuela Bianchini ed Amilcar Moret Gonzalez, i due noti attori Gianfranco e Massimiliano Gallo, l'ensemble giapponese Orchestra da camera Fukuoka Sinfonietta e l' Orchestra I flauti di Toscanini insieme a Pietro Cernuto ed i circensi del circo contemporaneo Five Quartet Trio in Bus Stop, che rappresenta una delle realtà più importanti a livello internazionale del settore. Il circo nell'immaginario collettivo è un luogo magico.

 Il circo contemporaneo è l'espressione più romantica dell'arte circense in quanto non contempla animali, ma è costruito su difficili esercizi acrobatici uniti a funambolici numeri di giocoleria ed a sketch divertenti, come nel Le Cirque du Soleil. Un interessante novità è che il festival produrrà lo spettacolo multidisciplinare Danze dal Mare 3.0 interpretato da un cast di livello internazionale come l’etoile Emanuela Bianchini che ha duettato con le più grandi stelle del panorama nazionale e internazionale da Raffaele Paganini ad Alessio Carbone dell’Opera de Paris ed Amilcar Moiret Gonzales, primo ballerino di Amburgo ha ballato nelle più importanti compagnie del mondo, Elena Ledda una delle voci più belle della world music mediterranea erede di Maria Carta, vedrà le musiche originali di Mauro Palmas eseguite dal vivo dallo stesso compositore e dal suo gruppo. Le coreografie saranno di Mvula Sungani mentre la regia sarà a quattro mani dello stesso coreografo e di Antonino Giammarino.

La produzione sarà rappresentata in occasione della conferenza annuale della Fondazione I.l.i.c.a che presenterà, con l'introduzione di Pino Aprile, il “Modello Sorrento” il 4 novembre prossimo al Queens Museum di New York.

 “L'intento di Sorrento Incontra  spiegano gli organizzatori  è quello di produrre nel tempo spettacoli e audiovisivi per le tv, il web e i social, legati al territorio e che parlino dello stesso, capaci di diventare un potente strumento di promozione territoriale”.

 Il festival verrà anticipato dal lancio dello spot “Sorrento è” in cui molti artisti famosi ospitati a Sorrento nella stagione appena conclusa esprimono il loro personalissimo pensiero sulla città. Lo spot, ideato da Mvula Sungani, è stato co-prodotto dal Comune di Sorrento e dagli Mspd Studios e girato durante l'ultima edizione di M'Illumino d'Inverno e degli Incontri Internazionali del Cinema.

  UFFICIO STAMPA CAROLA ASSUMMA mobile +39 393 9117966 

                  Giò Di Giorgio

domenica 23 luglio 2017

Successo all’Isola Tiberina della presentazione de “Il Vino e le Rose” il nuovo romanzo della giovane attrice Claudia Conte

Roma, 21 luglio 2017 – “Il lavoro di Claudia Conte è intelligente e apprezzo in modo particolare la struttura del libro, l’andamento è leggero ma non superficiale.

Non vedo un allontanamento dei giovani dalla cultura, è il mondo degli adulti che è un po’ stupido”. Lo ha detto ieri sera in un gremito Cinelab dell’Isola Tiberina di Roma, il Vicesindaco e Assessore alla Cultura della Capitale, Luca Bergamo, a margine della presentazione del romanzo “Il Vino e le Rose. 
L'attrice Francesca Stajano con Claudia Conte

L’eterna sfida tra il bene e il male” (Armando Curcio Editore) della giovane attrice e scrittrice Claudia Conte, classe 1992. “Dedico questo libro ai giovani della nostra Italia”, spiega l’autrice, che auspica “usciamo dal nostro cortile recintato di indifferenza e apriamoci senza paura ai colori della vita”.

Ed è proprio sul senso della vita e su altri quesiti esistenziali che la Conte si interroga nel suo saggio, travestito da romanzo nel quale, cercando di dare ambiziosamente delle risposte, frutto di meditazioni, di letture di testi laici ed ecclesiali, si intrecciano le storie di tre donne che, in costante ricerca del proprio equilibrio, che si confrontano e crescono insieme.

Durante la presentazione del libro, a cura di Savino Zaba, l’attore Vincenzo Bocciarelli ha eseguito delle letture di alcuni brani del romanzo, intervallate dalle straordinarie performance musicali della cantante Pamela D’Amico e del sassofonista Paolo Russo.

La serata si è conclusa a bordo del Tevere nella suggestiva atmosfera dell’Osteria Laltroballerino, capitanata da Romolo Di Francesco, dalla moglie Marianna Alverdi, e dallo chef Andrea Fusco che ha accolto il nutrito parterre di amici e vip che non sono voluti mancare all’evento: il sociologo Maurizio Fiasco, il Presidente del Centro Europeo Turismo e Spettacolo Pino Lepore, lo stilista delle celebrità Josè Lombardi, gli attori Elena Russo, Enio Dovrandi, Alessio Chiodini, Mario Longobardi, Francesca Stajano, Vito Mancusi, Sabrina Crocco, Mario Longobardi, Simone Amato il Più Bello D’Italia 2013, Padre Desirè, il presentatore Angelo Martini, l’ex Miss Elisabetta Viaggi e la scrittrice Maria Castaldo e numerosi allievi del Centro Sperimentale di Cinematografia.

 By Foto Giancarlo Fiori 

        Giò Di Giorgio









sabato 22 luglio 2017

Compleanno con pochi amici intimi per l’attore presentatore pugliese, Beppe Convertini al Mò Mò Republic di Roma

Il mitico ex fotomodello, oggi attore impegnatissimo, Beppe Convertini,anche quest’anno ha voluto festeggiare il compleanno con pochi  amici, come nel suo stile,sobrio,classico,tranquillo ed elegante,offrendo loro una squisita ed ottima cena nella splendida new location del Mò Mò Replubic .

Senza mai tralasciare il lavoro di attore, Beppe da poco è tornato da una missione umanitaria a sostegno dei rifugiati Siriani a Zarqa in Giordania per Terre Des Hommes, ammirevole questa sua dedizione umanitaria. Ricordiamo gli impegni recenti di Beppe tra una ospitata e l'altra:  nel ruolo di Nettuno Tritone ha girato  nella commedia "un figlio a tutti i costi" per la regia di Fabio Gravina con Roberta Garzia,Maurizio Mattioli,Ivano Marescotti,Stefano Masciarelli colonna sonora Gigi D'Alessio, ancora, le riprese del thriller  "Le grida del silenzio" regia di A.Sasha Carlesi nel ruolo del bancario Maurizio con Alice Bellagamba e Manuela Zero.Insomma un attore impegnato, che trova anche il tempo per festeggiare con gli amici il compleanno.

Gli invitati che hanno brindato con BeppeGiucas Casella,Simona Borioni,Carolina Rei,Raffaello Balzo,Alma Manera,Roberta Garzia,Sofia Bruscoli,Ester Vinci,Graziano Maria Scarabicchi, Metis Di Meo,Stefano Garrone,Fanny Cadeo. 
Finale con tante bollicine e torta per tutti!!! ed un arrivederci al prossimo anno...

Foto By Laura Pelargonio 

       Giò Di Giorgio

































giovedì 20 luglio 2017

KELLY LANG, BROOKE DI BEAUTIFUL, INCANTA IL RALLY DI FASANO IN PUGLIA

Rally Di Fasano 2017 Laura De Mola, presidente della A.S. Egnathia, è da oltre 20 anni l’organizzatrice di questo evento straordinario che promuove una disciplina sportiva, ma anche lo splendido territorio Fasanese e le sue usanze. 

Stiamo parlando della Crono Scalata Fasano Selva che quest’anno ha toccato il traguardo delle 60 edizioni. La Fasano-Selva, dal 1946, rappresenta, infatti, un avvenimento senza tempo, come se fosse sempre esistito.

La Crono Scalata alla Selva, organizzata dalla A.S. Egnathia, in collaborazione con Bros Group Italia, ha visto trionfare quest’anno l’attore Raffaello Balzo nel Trofeo Vip, mentre, ad aggiudicarsi il secondo posto, è stato l’ex pallavolista e capitano della nazionale Italiana, Gigi Mastrangelo. 

Anche quest’anno sono stati tantissimi i vip che hanno gareggiato, tra i quali spicca Katherine Kelly Lang, la celebre “Brooke” di Beautiful, che ha incantato il pubblico grazie alla sua eleganza e gentilezza, le bellissime Francesca Brambilla,Alessia Macari, vincitrice del Grande Fratello Vip, Gracia De Torres accompagnata dal fidanzato e cestista Daniele Sandri, il bel modello Simone Susinna, ed ancora Roberto Farnesi,Iago Garcia, l’attore Raffaello Balzo, Savino Zaba, Gigi Mastrangelo e Alex Belli che ha spaventato il pubblico presente a causa di un brutto incidente in pista che lo ha coinvolto.

  Ufficio stampa Fabio Scarpati 

            Giò Di Giorgio



L’Alta Moda Italiana a “La Notte Veste Villa d’Agri” Le bellezze naturali e paesaggistiche ispirano “La Notte Veste Villa d’Agri” Villa d’Agri – Marsicovetere (PZ) 30 luglio 2017 alle ore 20.30

Domenica, 30 luglio 2017 alle ore 20.30 nella piazza Zecchettin Villa D’Agri  Marsicovetere (PZ) si svolgerà l’evento “La Notte Veste Villa D’Agri”. 

La località si trova nell’angolo nord ovest della Basilicata in una valle dall’atmosfera magica in cui i colori della terra, variopinti e suggestivi, si impastano e si fondono per creare il piacere di emozioni senza tempo. E’ la Valle dell’Agri, un’ampia e verdeggiante pianura attraversata dal fiume Agri, l’antico Akiris, nel cuore del giovane Parco Nazionale dell’Appennino Lucano Val d’Agri Lagonegrese. Una terra immersa in una serena tranquillità che si offre al visitatore nella bellezza della sua natura, delle rigogliose aree boschive e dei pascoli verdi; in cui l’acqua, protagonista indiscussa, sgorga copiosa da antichissime sorgenti tra rivoli e torrenti. E’ la terra della luce e del silenzio, dov’è ancora possibile ascoltare il suono del vento. La manifestazione voluta fortemente da ModArte e dal Comune di Marsicovetere è prodotta da Cool Events di Pasquale Guidi, il quale ha ormai consolidato la sua fama di organizzatore di grandi eventi di alta moda, non ultime, quella svoltasi a Roma, nella splendida cornice di Piazza Navona, vede il patrocinio del Comune di Marsicovetere, dell’APT Basilicata e del Parco Nazionale dell’Appennino Lucano Val d’Agri Lagonegrese. La serata sarà presentata dalla showgirl e conduttrice Sofia Bruscoli e dall’attore Luca Capuano, mentre la giornalista di Telenorba Francesca Rodolfo intervisterà i personaggi intervenuti e riceverà un riconoscimento per la sua sensibilità, passione, dedizione profuso per la bellezza e il suo contributo allo sviluppo della cultura e alla tutela e salvaguardia del patrimonio artistico e culturale della Basilicata e del Mezzogiorno. L’evento sarà seguito dalla rivista internazionale Book Moda, dal magazine on line UFashOn, dalla TV nazionale LA7, da Telenorba, da TV e organi di stampa locali (La Siritide.it e Radio Senise Centrale). In passerella sfileranno stilisti internazionali del calibro di Gianni Calignano, Michele Miglionico, Koscanyo e la maison lucana Pansardi Sposa. Ospiti delle suggestive manifestazioni il noto cantautore Davide De Marinis e direttamente da Zelig il duo comico i Senso D’Oppio, il violinista Francesco Greco, inoltre saranno presenti Antonio Extempore, affermato stilista talentino, con il suo “Instant Fashion” realizzerà dal vivo, con il solo ausilio di stoffe e spilli, abiti unici direttamente in palcoscenico con le top model le quali indosseranno gli originali outfits e Tommaso Filieri con i suoi stupendi abiti di composizioni floreali naturali di stile botticelliano. La scenografia è affidata a Mario Carlo Garrambone, la coreografia e regia a Matteo Giua, make up e hair styling sono a cura della Scuola Europea Accademia di Policoro e Matera, creata e gestita da Mirella D’Alessandro, le fotografie di Gigi Samueli. Particolare attenzione sarà data allo scopo sociale dell’evento: la campagna di sensibilizzazione sull’autismo che vede il coinvolgimento dell’ “ALA Associazione Lucana Autismo”. Sponsor Ufficiali: Sigma Lauria – Senise, Azienda Campofiorito – Roma, Hotel Villa Del Lago e Centro Sud Infissi – Senise. Si ringrazia il partner sponsor Masino Gioielli – Villa d’Agri per la sua gentile collaborazione.

  Cool Events Moda di Pasquale Guidi
         cell. 3890652831

           Email: 360eventimoda@gmail.com

            Giò Di Giorgio

I Daiana Lou presentano il loro nuovo video “Say Something” a Lungo il Tevere Roma

Di fronte ad un folto pubblico di appassionati i Daiana Lou, al secolo Daiana Mingarelli e Luca Pignalberi, hanno presentato, nello spazio teatro di "Lungo il Tevere Roma", il loro nuovo video "Say something"

Alla presentazione, oltre al duo musicale reduce dai successi di Berlino, sono intervenuti i protagonisti del video tra cui l’attore Romano Talevi. Applaudono in platea gli attori Cristiana Vaccaro con Fabrizio Giannini, nel cast di “Un medico in famiglia” nel ruolo di Maddalena e Augusto, il musicista Marcello Cirillo e il sassofonista Eric Daniel.

Grande momento scenico, sul palco, con il produttore del video Venanzio Marsili che prepara il pubblico alla visione del video introducendo, scherzosamente, attraverso varie immagini, i passaggi che hanno condotto alla realizzazione di “Say something”. 

“E’ sempre un’emozione sentire il caldo abbraccio del pubblico dice Daiana Mingarelli  che noi ricambiamo con affetto. Stiamo sempre in creazione e fra qualche mese verrà presentato il primo film a cui abbiamo preso parte curandone la colonna sonora.

 Il nostro viaggio non si ferma, anche se amiamo sempre essere musicisti di strada”. “Say something  aggiunge il compagno sulla scena e nella vita Luca Pignalberi  è l'incontro tra la libertà della street music e l'elettronica dei clubs berlinesi.

La vita ti pone davanti a bivi, a scelte, a viaggi, ad addii. Say Something è un esortazione a non giudicare gli altri, con il solo scopo di soffocare il diverso, ma a sforzarsi di trovare la propria lotta, a farne una rivoluzione costruttiva e ad avere il coraggio di assecondarla”. E tra le prime file anche i Produttori italiani associati che hanno resto possibile tutto questo.


  

 Lucilla Quaglia